Eur Sporting Club 

Rappresentati degnamente in tutte le categorie

Eccellenti individualità incastonate in uno spirito agonistico sano e propositivo 

Classe e temperamento danno la vittoria agli indomiti quarantenni 

Er "Matita" e Morgagni splendidi frombolieri al "Bottai"

Sempre lucidi e determinati a conquistare il prestigioso Torneo dell'Aniene, in una categoria tra le più spettacolari delle finali in programma al Memorial Bottai 2016. Una vittoria conquistata grazie alla grinta di Armando Pozzi, capace di caricare i suoi compagni anche nei momenti più difficili dell'incontro. Gli avversari del Canottieri Lazio, seppur privi del fantasista Angella, disputano una bella partita, passando in vantaggio nel primo tempo e rimanendo nel match fino a gran parte della ripresa, dove perdono per infortunio sia Diberti che Damiano Fiocchetti. La maggiore freschezza atletica e gli armoniosi fraseggi degli atleti dello Sporting, permette loro di raggiungere prima il pareggio 3 a 3 e di siglare il definitivo gol del 4 a 3, che dà il successo, l'applauso del pubblico presente e degli avversari stessi, consci di aver dato il massimo possibile in questa incertissima finale.Er "Matita" e Morgagni splendidi frombolieri al "Bottai"

Massimo Matita autore in semifinale, delle prime due reti e Gianluca Morgagni astuto realizzatore del gol decisivo, su svarione del portiere avversario, uscito dai pali in modo a dir poco avventato, spalancano la porta della finale Over 40, alla XVIII edizione del Memorial Bottai.
Quella degli oltre quarantenni, è una squadra performante, che parte da lontano, ed è formata da amici veri, che frequentano e portano lustro all 'Eur Sporting Club, rappresentandolo in tutte le competizioni di Calcio a 5/8/11, dove sono impegnati i Circoli Storici Romani.
I ragazzi dello "Sporting", completano i preparativi, in vista della attesissimo match Finale, che li vedrà impegnati contro la corazzata del Canottieri Lazio.
Un appuntamento ghiotto per i tanti soci appassionati di questa disciplina sportiva, che non hanno mai fatto mancare il caloroso sostegno, ai sempreverdi portacolori del Circolo Presieduto da Marco Andreini.